Category Archives: agricoltura

Settore agricolo e zootecnico: a chi rivolgersi per la realizzazione di strutture ed impianti

Sono davvero numerose le aziende che si occupano della realizzazione di strutture ed impianti per il settore agricolo e zootecnico. Ma quali sono le aziende migliori, quelle su cui poter fare pieno affidamento? Ecco a nostro avviso le caratteristiche che le aziende dovrebbero assolutamente possedere.

Le aziende migliori sono quelle che non sono specializzate solo nel settore agricolo oppure solo in quello zootecnico, ma che sono anzi in grado di offrire soluzioni eccellenti per entrambi questi settori. In questo modo le imprese che si occupano sia di agricoltura che di allevamento hanno a loro disposizione un unico referente, cosa questa che semplifica notevolmente i lavori e che permette di risparmiare soldi e tempo.

Ma, dirà qualcuno, io mi occupo solo di agricoltura e non ho alcuna intenzione di allevare alcun tipo di bestiame. Possiamo assicurarvi che abbiamo sentito molte imprese agricole fare affermazioni di questo genere, per vedere poi la loro attività cambiare molto nel corso del tempo con la comparsa sul loro territorio di stalle per maiali o mucche, pollai di varie dimensioni, recinti per pecore e capre. Anche se adesso credete di voler solo coltivare la terra, potreste infatti cambiare idea, soprattutto perché potrebbero cambiare le esigenze dei vostri clienti e le richieste del mercato.

Le aziende migliori sono quelle che permettono di realizzare delle strutture di alto livello, sia che si tratti di strutture adibite all’allevamento del bestiame, sia che si tratti invece di strutture come fienili o magazzini per i macchinari. Queste strutture devono essere resistenti e capaci di non danneggiarsi neanche in caso di condizioni climatiche particolarmente avverse, come metri di neve ad esempio, ghiaccio, raggi ultravioletti particolarmente violenti. Devono essere strutture capaci di resistere anche allo smog e devono poter mantenere la temperatura interna piuttosto stabile.

Le aziende migliori sono quelle che permettono inoltre di creare gli impianti a biogas, in modo da poter riutilizzare gli scarti della propria attività per produrre energia termica ed elettrica, un’energia pulita e quindi ecologica al cento per cento. L’impresa agricola o zootecnica ha così la possibilità di diventare indipendente dal punto di vista energetico, ma anche, con il surplus di energia prodotto, di guadagnare qualche soldo.

Capite bene che facendo affidamento su un’azienda che riesce ad offrire tutto questo, avete davvero la possibilità di rendere il vostro posto di lavoro sicuro al cento per cento per voi, per i vostri macchinari, per i prodotti agricoli, per i vostri animali, un ambiente che è anche più piacevole da vivere e dove lavorare diventa molto più semplice. Non solo, riuscirete anche a mantenere sempre elevate le vostre performance, per un’impresa che negli anni riuscirà così a crescere sempre più e a dimostrare quanto il suo business possa essere eccellente.

C’è un’azienda che rispecchia tutte queste caratteristiche e che potete scoprire collegandovi al sito internet Antoniniduea.it. La Antonini Due A vi offre inoltre un eccellente servizio di assistenza pre vendita con una progettazione davvero straordinaria di strutture ed impianti capaci di rispondere alle vostre specifiche esigenze, nonché un altrettanto eccellente servizio di assistenza post vendita per aiutare nella gestione e manutenzione e per permettervi di risolvere senza alcuna difficoltà ogni problema che doveste incontrare.

L’importanza di scegliere tunnel agricoli di alto livello

Ogni impresa agricola dovrebbe essere in possesso di tunnel che permettano di coprire e proteggere in modo adeguato il foraggio e gli animali dalle intemperie e da ogni genere di condizione atmosferica avversa e che offrano anche un adeguato riparo per gli attrezzi agricoli, le cui performance e funzionalità possono in questo modo mantenersi intatte nonostante il passare degli anni. I tunnel agricoli che riescono a garantire una protezione di questa tipologia sono quelli realizzati in PVC. Oltre ad essere utili per i suddetti scopi, i tunnel in PVC possono essere utilizzati persino come serre o come deposito per i liquami che provengono dalle stalle. Si tratta insomma di strutture davvero molto versatili che sono in grado di aiutare le imprese agricole in ogni loro attività.

Ovviamente il PVC è il materiale di copertura, supportato necessariamente da una struttura in acciaio tubolare, nella maggior parte dei casi ad arco modulare, che deve essere resistente e solida, ma allo stesso tempo anche semplice da smontare. Ogni impresa agricola sa che infatti potrebbe rendersi necessario spostare quella struttura in futuro e se è semplice da smontare e installare questa operazione non avrà alcun tipo di ostacolo.

La copertura in PVC deve essere in possesso di asole oppure occhielli: in questo modo è possibile ancorare il telone ai picchetti presenti lungo il perimetro con delle corde. Non dovete credere che una struttura di questa tipologia faccia passare troppo vento o polvere: non è affatto così.

Meglio scegliere solo il PVC di più alta qualità in quanto deve assolutamente essere in grado di resistere sia alle basse che alle alte temperature e deve garantire performance ottimali in ogni condizione. Teloni Cecchin è una delle realtà italiane specializzate in teloni in PVC che utilizza i materiali migliori, consigliabile vista la sua lunga esperienza nel settore e la sua elevata professionalità.

Teloni Cecchin offre dei lavori personalizzati sulle vostre esigenze e sulle vostre richieste. Potrete infatti scegliere larghezze e lunghezze diverse a seconda dello spazio che necessitate di coprire e potete optare per varie tipologie di strutture, ad arco singolo, ad esempio, ad arco doppio o a gamba dritta.

Ovviamente non dovete effettuare questa scelta in modo autonomo: avrete infatti a disposizione una consulenza personalizzata in modo da riuscire a trovare insieme quale sia la soluzione perfetta. Oltre alla struttura e alla copertura, sono altri gli elementi che Teloni Cecchin vi permette di inserire per dare vita ad un luogo di lavoro davvero eccellente come, ad esempio, lucernari e porte scorrevoli, prese d’aria oppure timpani.

Ogni dettaglio che scende in campo nella realizzazione di un tunnel da parte della realtà produttiva Teloni Cecchin è certificato e sicuro al cento per cento, anche nel caso di nevicate particolarmente intense, di venti violenti e di terremoti, strutture insomma di cui potete davvero fidarvi.

Nonostante l’alta qualità e la solidità dei tunnel agricoli di Teloni Cecchin, con il passare del tempo alcuni elementi potrebbero avere bisogno di essere riparati oppure di un po’ di ordinaria manutenzione. Teloni Cecchin offre questi servizi anche direttamente presso la vostra azienda, in modo da non farvi perdere tempo e aiutarvi a mantenere questa strutture sempre efficienti.

Tunnel agricoli, l’importanza dello spazio coperto

Quando si parla di tunnel agricoli si fa riferimento a strutture per l’allevamento e l’agricoltura che permettono di coprire foraggio e concimi, ma anche di tutelare gli animali in allevamento. Sono fondamentalmente protezioni usate per realizzare colture protette, garantendo la loro crescita da ogni genere di intemperie. Specie orticole che, diversamente, non vedrebbero la luce del sole a causa delle condizioni climatiche e ambientali particolarmente ostili.

 

I tunnel agricoli hanno enorme importanza per le serre professionali, strutturate per l’orticoltura e la floricoltura, servono, però, anche per lo stoccaggio di merci e il ricovero di specifiche attrezzature.

 

Tunnel agricoli: materiali

 

Il materiale che viene utilizzato per la loro realizzazione guarda anche alla garanzia che i tunnel devono avere per tutto quello che andranno a proteggere. Ecco, dunque, che li potrai trovare in acciaio zincato per resistere a ogni genere di intemperie, come vento, temporali e bufere di neve.

 

Presentano, inoltre, delle coperture in PVC ignifughe per permettere di stoccare anche determinato tipo di materiale particolarmente sensibile alle alte temperature.
La resistenza è garantita dal materiale e dalla forma del telaio: doppio arco o arco singolo in acciaio garantiscono resistenza a tutto tondo, caratteristica che li fa divenire la soluzione ideale per tutti i produttori, allevatori e agricoltori che necessitano di siti protetti e capaci di mantenere integre le loro merci.

 

Finalità dei tunnel agricoli:

 

La maggior parte dei prodotti ha bisogno di una catena produttiva capace di garantire l’assoluta qualità e salubrità dello stesso. Ciò vuole dire potere disporre di luoghi sicuri, siti in cui le protezioni presenti sono state studiate a monte proprio per una razionale ed efficiente gestione dei prodotti ospitati. Ecco, dunque, la nascita di tunnel agricoli nei quali potere andare a realizzare tutte le fasi di lavorazione, stoccaggio e movimentazione dei prodotti.

Inoltre i più grandi tunnel possono essere corredati da porte sezionali e altri accessori capaci di ottimizzare ogni passaggio della merce.

 

Le aziende che realizzano e mettono a disposizione i tunnel agricoli sono le stesse che vanno a occuparsi della manutenzione, al fine di evitare che nel tempo, magari a causa di un’eccessiva movimentazione delle operazioni di carico e scarico, il tunnel agricolo possa subire danneggiamenti di qualunque natura.  L’assistenza è volta anche a mantenere nel tempo la certificazione C.E., rispettando in tal modo tutte le normative in materia di sicurezza sul lavoro. Un motivo in più per affidarsi a professionisti del settore, certi che la sicurezza offerta si rifletta positivamente sulla garanzia dei prodotti stoccati ma anche in quella dei tunnel mobili stessi.

Primi importanti risultati del Progetto Agricoltura alla Casa di Ventignano

Importanti risultati ci vengono comunicati sul Progetto Agricoltura. Il 18 febbraio 2015 vennero inseriti alla Casa di Ventignano due ragazzi affetti di autismo, per intraprendere un’attività agricola seguita dagli agricoltori di Sinergic@ e Cooperative Pegaso.
Questo progetto nato come prova, aveva lo scopo di riuscire ad inserire i ragazzi autistici all’interno del mondo del lavoro, e bene si, ha dato i suoi frutti.
Questi ragazzi hanno infatti iniziato un lavoro di soddisfazione, che riesce a donar loro un senso di quotidianetà.
Sono passati solo nove mesi da quando Andrea e Francesco vennero inseriti nel progetto “Autismo e lavoro agricolo”, e già lo lasciano per entrare in un nuovo percorso lavorativo terapeutico.
I due giovani andranno ogni mattina a lavorare insieme ai propri amici della Cooperativa Pegaso, iniziando così a vedere davanti a loro un vero futuro.
Marino Lupi esprime il suo personale commento, dicendo “Con grande soddisfazione e gioia apprendo questa notizia. […] In itotale i ragazzi impegnati in attività agricola e giardinaggio saranno sette. Sette ragazzi che tutte le mattine provano a dare un senso alla propria vita attraverso un lavoro, se pur protetto”. Lupi continua ad esprimere il proprio giudizio, ribadendo sull’importanza che ogni cittadino debba svolgere un lavoro gratificante, così da crearsi una propria strada ed avere la dignità e l’amor proprio.
Senza lavoro non può esistere l’autonomia. Ed è importante che i progetti come “Autismo e lavoro agricolo” continuino ad esistere.
I traguardi raggiunti da Andrea e Francesco sono riusciti a portare una ventata di fresco ottimismo nelle associazioni che ogni giorno lottano per riuscire ad inserire i ragazzi affetti di autismo in un vero ambiente lavorativo. È importante che tutti abbiano la possibilità di crearsi un futuro sereno e, quando ciò non è possibile, è necessario che vi siano progetti ben mirati ad aiutare i gruppi sociali con dei disagi.