Come scegliere un buon vino online senza spendere una fortuna

La scelta di un buon vino tiene conto di diversi fattori: dalla storia del vino al rapporto qualità-prezzo, senza dimenticare gli abbinamenti gastronomici.

La possibilità di acquistare una buona bottiglia di vino online ha i suoi vantaggi, al contrario di ciò che comunemente si pensa.

Spesso si è diffidenti verso l’acquisto di vini online direttamente dai marketplace e siti web aziendali; in realtà, le bottiglie di vini esteri e vini regionali presenti nelle enoteche online sono un ottimo affare. Oltre alla qualità garantita delle etichette selezionate, l Leggi tutto

Tunnel agricoli, l’importanza dello spazio coperto

Quando si parla di tunnel agricoli si fa riferimento a strutture per l’allevamento e l’agricoltura che permettono di coprire foraggio e concimi, ma anche di tutelare gli animali in allevamento. Sono fondamentalmente protezioni usate per realizzare colture protette, garantendo la loro crescita da ogni genere di intemperie. Specie orticole che, diversamente, non vedrebbero la luce del sole a causa delle condizioni climatiche e ambientali particolarmente ostili.

 

I tunnel agricoli hanno enorme importanza per le serre professionali, strutturate per l’orticoltura e la floricoltura, servono, però, anche per lo stoccaggio di merci e il ricovero di specifiche Leggi tutto

Le visure catastali nel calcolo delle tasse sui terreni

Il documento

Le visure catastali sono dei documenti che contengono i dati che identificano un tipo di immobile, che sia un terreno o un fabbricato (casa, appartamento, villa, etc.).

 

Il calcolo delle imposte

Per valutare l’entità delle tasse che gravano sui terreni, bisogna fare riferimento al reddito dominicale e al reddito agrario che sono riportati nelle visure catastali.

 

Reddito dominicale e reddito agrario

Si definisce reddito dominicale quello che il proprietario del terreno percepisce per il solo fatto di averlo.Leggi tutto

Primi importanti risultati del Progetto Agricoltura alla Casa di Ventignano

Importanti risultati ci vengono comunicati sul Progetto Agricoltura. Il 18 febbraio 2015 vennero inseriti alla Casa di Ventignano due ragazzi affetti di autismo, per intraprendere un’attività agricola seguita dagli agricoltori di Sinergic@ e Cooperative Pegaso.
Questo progetto nato come prova, aveva lo scopo di riuscire ad inserire i ragazzi autistici all’interno del mondo del lavoro, e bene si, ha dato i suoi frutti.
Questi ragazzi hanno infatti iniziato un lavoro di soddisfazione, che riesce a donar loro un senso di quotidianetà.
Sono passati solo nove mesi da quando Andrea e Francesco vennero inseriti nel progetto “Autismo e lavoro agricolo”, e già lo lasciano per entrare in un nuovo percorso lavorativo terapeutico.
I due giovani andranno ogni mattina a lavorare insieme ai propri amici della Coo Leggi tutto

Il bilancio di esercizio insegnato ai manager dell’agro-alimentare

A Treviso la Confcooperative ha organizzato un corso di formazione manageriale per dirigenti di cantine, latterie e stalle sociali, cooperative e consorzi dell’ortofrutticolo. Tra i tanti contenuti trasmessi, la gestione del bilancio di esercizio.

 

Lo scopo

Gli obiettivi di questo corso sono, da una parte, il consolidamento e rafforzamento delle competenze di comunicazione e gestionali delle persone che lavorano nel settore agroalimentare; dall’altra, fornire ai partecipanti gli strumenti per riuscire a leggere e interpretare in modo ottimale l’attuale contesto economico, oltre che i mezzi operativi per svolgere al meglio il loro ruolo di amministratori aziendali.

  Leggi tutto

Agricoltura di montagna: bisogna salvare le attività tradizionali

Salvaguardare l’ambiente è diventata una necessità. In Italia sono ancora presenti le attività tradizionali, e, soltanto della regione della Lombardia, si contano ben 332 caseifici. L’agricoltura della montagna, riesce a lavorare all’incirca 105.000 quintali di latte, producendo così formaggi tipici della regione per una quantità di 8.000 quintali.
L’assessore dell’Agricoltura della Lombardia, Gianni Fava, è intervenuto al convegno di Milano, annunciano che questi processi vanno sostenuti. Durante il convegno “prodotti tradizionali dei caseifici in alpeggio: sicurezza alimentare e valorizzazione produzioni verso Expo 2014” l’assessore ha illustrato questa realtà agricola, la quale riesce sempre a proporre non solo prodotti tipici della regione, ma anche di qualità.
Queste a Leggi tutto